Welcome Guest ( Log In | Register )

 
Reply to this topicStart new topicStart Poll

Outline · [ Standard ] · Linear+

> Richmond - Short Track, Dedicated topic

GTItalia
post May 11 2015, 04:03 AM
Post #1



Group Icon

Group: Admin
Posts: 614
Joined: 3-June 06
Member No.: 346


RACE: Richmond - Short Track
DATE: May 26, 2015
TIME: 21:30:00
LINK: link

This is an automatic post
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Janka
post May 24 2015, 03:03 PM
Post #2



Group Icon

Group: Members
Posts: 3,961
Joined: 28-December 07
From: Verona
Member No.: 3,122



Giancarlo Moretto
Ragazzi, c'è un aggiornamento automatico da fare, abbiamo modificato l'rFm per far uscire la gialla con vettura ferma in pista.

:ciao:


--------------------
user posted image
user posted image

Giancarlo "Janka" Moretto

Sei qui con la soluzione o fai parte del problema?
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
luca7676
post May 27 2015, 02:06 PM
Post #3



Group Icon

Group: Members
Posts: 95
Joined: 19-May 13
From: Milano
Member No.: 24,356



Luca Pontremoli
Gara dura... questa volta le gialle hanno dato un pò di respiro,
mi son divertito nonostante un setup non ok sopratutto in uscita di curva 2.
Ho dovuto fare un pit in verde per cambiare le pile alle cuffie che mi ero dimenticato di caricare :cursing: ,
li perdo 3 giri e nonostante i 2 lucky dog di seguito non riesco a recuperare...
Chiedo scusa a janka se il mio rallentamento lo ha messo in difficoltà facendolo spinnare, ma avevo preso la curva in linea alta per far passare Walter e te che eri subito dietro... il mio intento era quello di non ostacolarvi.
Dopo aver guardato bene il replay credo che abbia un pò di colpa anch'io sulla gialla assegnata a Beppe, come diceva Francesco nel terzo tempo non ho rallentato abbastanza lasciando poco spazio per la sua traiettoria... per mia discolpa posso dire che eravamo nel giro di ripartenza ed essendo doppiato ero costretto, per la presenza dei pieni giri, a girare basso cercando il più possibile di non salire troppo in ingresso curva e credo di aver mantenuto la linea interna.
Mi piacerebbe capire bene come dovrebbe essere il comportamento in queste circostanze.
Ci si vede in pista :ROFL2:


--------------------
user posted image
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Janka
post May 27 2015, 04:02 PM
Post #4



Group Icon

Group: Members
Posts: 3,961
Joined: 28-December 07
From: Verona
Member No.: 3,122



Giancarlo Moretto
La mia è stata una gara di marmellata :( ma non per colpa tua Luca, tranquillo :)

Dopo un milione di giri ero finalmente meglio disposto nei confronti di Richmond, pista che non ho mai amato, ma che m'ero riproposto di affrontare in scioltezza accontentandomi di quel che avrebbe passato il convento, solo che il convento non aveva nulla di buono per me. Ho preso uno S&G per essere entrato al pit prima della macchina che s'era girata davanti a me a 2 metri dall'ingresso dei box , sono andato sotto di 3 giri e da li non mi sono più risollevato. Ho finito da buon ultimo questa che è stata la mia ultima gara per questo Campionato, sarò via quasi tutto Giugno vedremo al mio ritorno cosa escogitare :D


:ciao:


--------------------
user posted image
user posted image

Giancarlo "Janka" Moretto

Sei qui con la soluzione o fai parte del problema?
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Caterpillar
post May 27 2015, 05:03 PM
Post #5



Group Icon

Group: Members
Posts: 583
Joined: 3-August 05
From: Lamezia Terme - CZ - Italy
Member No.: 86



Armando Ortenzi
Gara difficile, su un circuito che impone il massimo della concentrazione dall'inizio alla fine, anche le gialle son durate poco, accidenti :blink:

Cmq, dopo averci lavorato tutta la settimana, sono riuscito a capire qualcosa ed a trovare il ritmo giusto e la strategia che potevo applicare.
Potevo perchè, non usando i freni regolarmente per accompagnare l'ingresso curva, ero costantemente più lento di Francesco, quindi ... rifornimenti variabili ma sempre al di sotto del pieno.
Questo mi ha permesso di sorpassare il Bartelloni volante nel secondo stint e di mantenere la testa fino alla penultima gialla.
Fino all'uscita di questa gialla mi stavo arrovellando il cervello per cercare di calcolare i litri diviso 0,60 di consumo a giro senza riuscirciMentre mi avvicinavo alla pitlane, faccio un conto alla femminina e capisco che sarei arrivato alla fine con gli 11 litri che avevo, ma proprio giusto giusto.
In questa soste potevo uscire prima di Francesco solo se non avessi messo benzina, e dovevo uscire prima perchè a parità di peso, lui era più veloce, quindi rischio.
Il fattaccio capita qui, perchè quando mi sono fermato al pit ero riuscito a diminuire i litri da caricare solo fino ad 11 ... ma nel momento in cui fermo la vettura ne avevo 10 ... :cursing: quindi on ho guadagnato un ghezz perchè sempre 14 secondi ci sono voluti a causa di quel litro.
Riparto secondo, cerco di attaccare subito Francesco ma, come avevo previsto, ne ha di più e consumo anche molta gomma in questo attacco a gomme fredde.
L'ultima gialla mi ha stroncato definitiamente perchè ha allungato la gara di 2 giri e avrei finito la benzina sicuramente prima di T2 all'ultimo giro rischiando di fermarmi prima del traguardo, quindi mestamente pitto e agguanto un bellissimo sesto posto :crying:
Complimenti al Solito ed a tutti gli altri perchè hanno mantenuto la concentrazione, dato il numero relativamente basso di gialle in rapporto alla pista.
Mi spiace per il Janka che proprio non è riuscito a masticare per bene sto tracciato ed è stato colpito dalla Nascarsfiga.
L'unica soddisfazione è che da quando c'è in circolazione un certo Caterpillar non si verificano più delle nongare ... :P


--------------------
user posted image

La potenza è nulla senza controllo.
... devi smetterla di usare le mie doti di guida per far passare i tuoi setup per buoni ...
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Francesco Bartelloni
post May 27 2015, 05:05 PM
Post #6



Group Icon

Group: Members
Posts: 228
Joined: 1-February 13
From: Camaiore
Member No.: 24,229



Francesco Bartelloni
Vittoria inaspettata. Parto col setup dello SE, sapendo che le cose non sarebbero state facili come la settimana scorsa.
Infatti Armando è subito velocissimo e alla prima occasione utile, appena rompe gli indugi, mi passa senza problemi.
La svolta decisiva è stata l'uscita della gialla a 65 giri circa dalla fine, dove imbarco il carburante necessario per arrivare e ritocco il grill, anche così comunque Armando ha qualcosa in più, ma non mi scappa via come in precedenza.
A questo punto davo per certa la sua vittoria, ma alla gialla successiva, mi sembra a 25 giri dal finale, altra gialla.
Grill, wedge, e culo ed esco davanti. I giochi sono fatti, girando senza badare al consumo delle gomme (infatti ho disintegrato la RF), prendo subito un bel vantaggio. Altra gialla, ma ormai era finita.
Complimenti a Sergio e Giuseppe. Peccato, ma ormai non è una novità, per Armando e grazie a tutti per il fair play.


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post

Fast ReplyReply to this topicTopic OptionsStart new topic
2 User(s) are reading this topic (2 Guests and 0 Anonymous Users)
0 Members:

 

Time is now: 25th January 2020 - 01:01 AM Lo-Fi Version