Welcome Guest ( Log In | Register )

3 Pages < 1 2 3 
Reply to this topicStart new topicStart Poll

Outline · [ Standard ] · Linear+

> Cordolo o non cordolo, questo è il dilemma, solita questione dei tagli

Cordolo o non cordolo, questo è il dilemma
 
La vecchia regola ? migliore, il cordolo deve essere considerata pista [ 29 ] ** [69.05%]
La nuova regola ? migliore, il cordolo NON deve essere considerato pista [ 5 ] ** [11.90%]
E' indifferente per chi vuol violare la regola [ 8 ] ** [19.05%]
Total Votes: 42
Guests cannot vote 
Alkester
post Feb 5 2014, 05:06 PM
Post #31



Group Icon

Group: Members
Posts: 1,666
Joined: 17-February 12
From: Serra Riccò GE
Member No.: 23,815



Alessandro Bruzzone
Non a caso rimane aperto il reclamo diretto tra piloti, fatto sta che chi taglia lo fà per errore o per guadagnare tempo, nel primo caso gli basta non approfittare, nel secondo caso non lo può mettere a frutto, la chiave di tutto è che il taglio in uno dei migliori giri è la pistola fumante, questo non esclude che si possano fare altre porcate per le quali si è comunque soggetti a sanzione. Riguardo al programma fai un file con un solo pilota e 5 giri e vedrai che và fluido, e capisci anche se c è o meno il taglio.


--------------------
user posted image user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
diabolik
post Feb 5 2014, 05:15 PM
Post #32



Group Icon

Group: Members
Posts: 166
Joined: 2-August 13
From: Monza
Member No.: 24,413



Luca Morelli
Sono sempre stato un sostenitore della regola "il cordolo è pista" quindi non posso far altro che confermare la mia idea che a mia modesta interpretazione è quella che limita al massimo eventuali disaccordi, disguidi, incomprensioni, tagli veri e propri e quant'altro.


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Alex Puoti
post Feb 5 2014, 05:31 PM
Post #33



Group Icon

Group: Members
Posts: 313
Joined: 21-February 10
Member No.: 22,961



Alessandro Puoti
Personalmente sono per interpretare il cordolo come parte della pista per una ragione bene precisa. Rende più facile per il simdriver capire il momento in cui sta trasgredendo la regola e quindi quando sta tagliando.


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Alkester
post Feb 5 2014, 05:57 PM
Post #34



Group Icon

Group: Members
Posts: 1,666
Joined: 17-February 12
From: Serra Riccò GE
Member No.: 23,815



Alessandro Bruzzone
QUOTE(Barney @ Feb 5 2014, 04:46 PM)
Se mi sono qualificato a metà schieramento e durante la gara ho il passo per mantenere questa posizione o per risalire, mi verrà spontaneo stare "in riga", non tagliare ed eventualmente, qualora avessi commesso un errore, alleggerire il piede sull'acceleratore per non avvantaggiarmi del taglio e non essere sanzionato dalla DG.

Se però mi sono qualificato tra gli ultimi e durante la gara non riesco a migliorare il mio passo, più alto di almeno 1 rispetto ai primi, chi mi assicura che i miei diretti avversari, quelli che occupano dalla 20° posizione in giù, non mi stiano "ciullando" con qualche taglio ignorante e sistematico?
Non parlo di cut eclatanti, che porterebbero ad abbassare il tempo di quantità considerevoli ed essere quindi sgamato dalla DG. Parlo di tagli furbi, che comportano un beneficio minimo che non si traducono con un best lap tra i primi 10.

In pratica, il concetto che sto tentando di esprimere un po' alla meglio, è quale deterrente tutela i piloti più lenti di ciascun server?
*


Non un best lap tra i primi dieci ma arrivare decimo, comunque rimane l' autotutela, se vedo che il mio inseguitore mi prende mezzo secondo nella chicane stai sicuro che un' occhiata su come la "interpretava" gliela dò. :asd:


--------------------
user posted image user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Sequel
post Feb 5 2014, 06:54 PM
Post #35



Group Icon

Group: Admin
Posts: 38,738
Joined: 14-July 05
Member No.: 35



Mauro Musella
QUOTE(Alkester @ Feb 5 2014, 06:57 PM)
Non un best lap tra i primi dieci ma arrivare decimo, comunque rimane l' autotutela, se vedo che il mio inseguitore mi prende mezzo secondo nella chicane stai sicuro che un' occhiata su come la "interpretava" gliela dò. :asd:
*



perchè pensi che dal 11° in poi il controllo sul rispetto della regola debba essere affidato all'autotutela mentre i primi 10 devono essere controllati dalla DG?
E poi ripeto quanto gia detto subito in risposta a questa soluzione ovvero, che succede se i giri incriminati non sono tra i migliori bestlap? Il controllo così come l'hai pensato non garantisce nulla di preciso ma pesca solo nel mucchio, almeno così mi pare.

In ogni caso a prescindere da tutto, tornando in tema, tu stai proponendo come soluzione quella del controllo (più o meno massivo) e quindi, immagino, a prescindere dalla regola e dall'interpretazione della pista che ne da la regola.


--------------------
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
niky lence
post Feb 5 2014, 07:13 PM
Post #36



Group Icon

Group: Members
Posts: 490
Joined: 26-August 11
From: piacenza
Member No.: 23,446



Niky Lence
io voto per la vecchia regola, cioe' il cordolo fa parte della pista, proprio come e' anche nella realta' :thumbup:


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
mastpalermo
post Feb 5 2014, 08:08 PM
Post #37



Group Icon

Group: Members
Posts: 1,462
Joined: 8-July 05
From: Palermo
Member No.: 10



Giuseppe Curcio
QUOTE(niky lence @ Feb 5 2014, 07:13 PM)
io voto per la vecchia regola, cioe' il cordolo fa parte della pista, proprio come e' anche nella realta'  :thumbup:
*


Regolamento reale alla mano non è così, ma per categoria e per pista, la DG, ha una certa autonomia che gli permette di modificare i limiti di tolleranza. Vi ricordate per esempio nel GP di Spagna del 1994 quando fu inserita una chicane artigianale per togliere il pericolo della esse Nissan? Vi ricordate le discussioni del GP del Giappone del 1989, il famoso caso Prost VS Senna? Per chi non se lo ricorda, Senna perse il mondiale, colpevole di aver tagliato la chicane, mentre l'anno successivo nel briefing dei piloti la DG cambiò idea e disse che era possibile farlo per questioni di sicurezza.
Quindi, se si vuole cambiare la regola per un fattore di convenienza, di facilità di applicazione, per evitare discussioni post-gara ed ecc.., ok, ma evitate confronti con la realtà.


--------------------
"Portami fuori stanotte, fammi girare sul mondo più forte, come una giostra che corre, tu tienimi stretto sfidiamo la sorte"
user posted image
user posted image
I miei canali::
user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Sequel
post Feb 5 2014, 08:40 PM
Post #38



Group Icon

Group: Admin
Posts: 38,738
Joined: 14-July 05
Member No.: 35



Mauro Musella
dunque

la discussione c'è stata, le opinioni e idee sono state messe sul tavolo e possiamo quindi tirare una linea snoccioloando alcune conclusioni

La prima è che non è la regola a fare l'uomo corretto e ne tantomeno le sanzioni. Le prime possono solo aiutare a stabilire chi è corretto e chi no e le seconde possono solo dissuadere i non corretti.

La seconda è che, a quanto pare, salire sul cordolo restituisce al pilota + informazioni su cosa succede sotto l'auto e quindi aiuta a far capire quanto si sta vicini al limite, se questo è limite è fissato come era con la vecchia regola. Questo non vale sempre, non tutti i cordoli si sentono tanto e cmq ciò non toglie che il pilota scorretto alla fin fine se ne frega cmq. Per chi invece è corretto, sapere di essere vicino al limite lo aiuta a ritarare la sua guida. Impossibile stabilire una percentuale di beneficio ma almeno aiuterebbe a migliorare la situazione.

La terza è che è + facile avere svantaggi ad eccedere con la vecchia regola rispetto alla nuova. In pratica se con la vecchia regola esagerare voleva dire a volte (nn sempre) trovare sabbia, erba ecc, con la nuova regola si trova semplicemente un cordolo spesso con buon grip. Vuol dire che la vecchia regola spesso (non sempre) c'era una sorta di dissuasore naturale cosa che manca con la nuova regola.

La quarta ed ultima considerazione è che (e qui mi rivolgo agli amanti di quello che avviene nella realtà) spesso (nn sempre) le DG reali permettono, tollerano l'uso dei cordoli. Ora io per primo non voglio assolutamente adattarmi alla realtà, non per forza, questo perchè la realtà a volte non è migliore della simulazione e poi perchè la realtà include variabili che mancano nella simulazione.

Quinta ed ultimissma.. alla fine del sondaggio tra chi ritiene migliore la vecchia regola e chi ritiene indifferente c'è una schiacciante maggioranza a favore della vecchia (o cmq nn a favore della nuova) e quindi..

ripristineremo la vecchia regola dove il cordolo era pista

nulla cambierà invece per quanto riguarda i larghi, per ora resta l'attuale interpretaziopne. L'unica modifica sarà il fatto di includere nella definizione di pista anche il cordolo, quello che sta oltre il cordolo NON sarà pista.
Ovviamente sarà modificata la regola sul regolamento e sarà ufficializzato.

Cosa ci aspettiamo.
Nessuno si illude che sia completamente risolutivo. Chi vorrà tagliare tenterà cmq di tagliare, spostandosi 50 cm + in la, ma almeno a volte troverà ottime ragioni per non farlo.
Chi non vuole tagliare avrà a volte informazioni in + per rendersi conto di stare esagerando.
Avremo quindi ancora tagli ma se saranno minori (noi speriamo di molto) sarà cmq un risultato.


--------------------
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Alkester
post Feb 5 2014, 09:47 PM
Post #39



Group Icon

Group: Members
Posts: 1,666
Joined: 17-February 12
From: Serra Riccò GE
Member No.: 23,815



Alessandro Bruzzone
QUOTE(sequel @ Feb 5 2014, 06:54 PM)
perchè pensi che dal 11° in poi il controllo sul rispetto della regola debba essere affidato all'autotutela mentre i primi 10 devono essere controllati dalla DG?
E poi ripeto quanto gia detto subito in risposta a questa soluzione ovvero, che succede se i giri incriminati non sono tra i migliori bestlap? Il controllo così come l'hai pensato non garantisce nulla di preciso ma pesca solo nel mucchio, almeno così mi pare.

In ogni caso a prescindere da tutto, tornando in tema, tu stai proponendo come soluzione quella del controllo (più o meno massivo) e quindi, immagino, a prescindere dalla regola e dall'interpretazione della pista che ne da la regola.
*


Diciamo che i primi 10 escono semplicemente da un bisogno di sostenibilità da parte di chi deve sobbarcarsi il controllo! Volendo si può controllare tutti per tutti i giri della gara ma.... ti sembra sostenibile? Certo che rimangono delle zone oscure dove chi vuole veramente infilarsi può farlo ma, onestamente preferirei quel tipo di controllo che dicevo piuttosto che nessuno, quello al quale non viene dato peso è che, se quelli che vanno a punti non tagliano (perchè comunque secondo me l' effetto sarebbe quello) è probabile che non taglino neanche quelli dietro, se a questo aggiungi un altro fatto da mettere in conto, può capitare un cataclisma per cui, nonostante fossi 15mo a due giri dalla fine ti trovi decimo e se hai la coscenza sporca puoi solo fermarti, sono queste cose che (forse) potrebbero portare i risultati sperati, ovviamente tutto deve partire dalla volontà dei singoli di rigare dritto, avere un regolamento che dia poco spazio alle interpretazioni ma elastico sugli errori accidentali e pene serie per chi approfitta delle libertà concesse. My 2 cents ;)


--------------------
user posted image user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Sequel
post Feb 5 2014, 10:14 PM
Post #40



Group Icon

Group: Admin
Posts: 38,738
Joined: 14-July 05
Member No.: 35



Mauro Musella
QUOTE(Alkester @ Feb 5 2014, 10:47 PM)
avere un regolamento che dia poco spazio alle interpretazioni ma elastico sugli errori accidentali e pene serie per chi approfitta delle libertà concesse. My 2 cents ;)
*



e su questo mi pare siamo apposto, resta solo da verificare la buona volontà


--------------------
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
MMartin
post Sep 16 2016, 09:51 AM
Post #41



Group Icon

Group: Members
Posts: 38
Joined: 21-July 13
From: padova
Member No.: 24,403



Massimo Martin
Scusate se mi intrometto qui su questa discussione che scalda sempre gli animi, rileggendo i vecchi messaggi che mi erano arrivati
Stavo leggendo il regolamento in particolare DEFINIZIONI E USO DELLA PISTA, non trovo evidenza dell'implementazione della modifica" il cordolo fa parte della pista". In particolare la figura 5 dice che la pista include solo la strisciolina d'asfalto fra la riga e stessa e il cordolo, ma non il cordolo.
Non e' da escludere che abbia capito male io ma meglio saperlo...grazie.
Ciao


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
pavmail
post Sep 16 2016, 09:57 AM
Post #42


In addestramento
Group Icon

Group: Admin
Posts: 3,242
Joined: 5-March 10
From: Scorzè (VE)
Member No.: 22,965



Denis Marangon
Attualmente il regolamento dice che il cordolo NON è parte della pista, non ci sono state modifiche. Quanto scritto nel regolamento è corretto ;)

:ciao:



--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
MMartin
post Sep 16 2016, 10:25 AM
Post #43



Group Icon

Group: Members
Posts: 38
Joined: 21-July 13
From: padova
Member No.: 24,403



Massimo Martin
QUOTE(pavmail @ Sep 16 2016, 09:57 AM)
Attualmente il regolamento dice che il cordolo NON è parte della pista, non ci sono state modifiche. Quanto scritto nel regolamento è corretto  ;)

:ciao:
*



Grazie per il chiarimento, probabilemnte era un messaggio moolto vecchio che ho letto nella inbox e poi e' stato aggiornato.
Ciao


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post

3 Pages < 1 2 3
Reply to this topicTopic OptionsStart new topic
1 User(s) are reading this topic (1 Guests and 0 Anonymous Users)
0 Members:
 

Time is now: 21st October 2020 - 10:48 AM Lo-Fi Version