Welcome Guest ( Log In | Register )

8 Pages « < 6 7 8 
Reply to this topicStart new topicStart Poll

Outline · [ Standard ] · Linear+

> [Gara 2] Sachsenring, commenti post gara

Alessandro Lo Manto
post Sep 22 2010, 07:29 PM
Post #106



Group Icon

Group: Members
Posts: 1,489
Joined: 23-December 09
From: Mussomeli
Member No.: 22,920



Alessandro Lo Manto
Quoto assolutamente Marco...
Non dico altro... Tutto quello che dice marco contro il CPR io ne sono daccordo :asd:
Giustamente quelli che non hanno avuto penalit? ci godono da matti


--------------------
user posted image
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
Sequel
post Sep 22 2010, 07:48 PM
Post #107



Group Icon

Group: Admin
Posts: 38,738
Joined: 14-July 05
Member No.: 35



Mauro Musella
QUOTE(Salvuss @ Sep 22 2010, 04:31 PM)
EDIT: Magari un modo per tarare l'aumento del CPR nel caso in cui in un mese si faccia solo una o due gare pu? essere quello di lasciarlo invariato per quel mese e accorpare le due gare al mese successivo in cui l'utente corre (nel caso di Marco parliamo di Settembre). Non so se questo sia possibile per il Portale ma ? sicuramente una soluzione per evitare il fatto che uno che corre una singola gara in un mese, debba subire questo aumento sconsiderato di CPR. Ma sono comunque certo che gi? Sequel si ? accorto dell'anomalia e sta gi? ragionando su come risolverla :sweatingbullets:
*



e su questo dico che in modo autonomo, prima quindi di sentire voi, ho provveduto stamattina ad introdurre la regola che se si fanno meno di N gare in un mese (2 per l'esattezza) si smorza l'effetto della variazione sul CPR del 50%.
Questo vuol dire che un Marco futuro che fa in un mese 1 sola gara, l'effetto che questa avrebbe sul CPR, positivo o negativo che sia, viene attenutato del 50%. In pratica si dice che se hai 1 sola gara, ? troppo poco per essere considerata come media attendibile e quindi non la ignoro ma ne attenuo l'effetto.
Come vedete trovato il margine di miglioramente non si resta a pettinare le bambole.

Riguardo a tutta al discussione in generale, noi ribadiamo con forza la nostra ferma intenzione di proseguire sulla strada delle repressione verso chi confonde le gare per qualcosa di diverso, per chi non ci mette il dovuto impegno e rovina in maniera troppo sistematico il divertimento altrui. Questa ? una cosa per noi scolpita nella roccia.
Siamo partiti 3 anni fa con il patentino e mano mano lo abbiamo tarato al meglio e completato con strumenti collegati come il CPR per fare in modo che, definiti i criteri validi per filtrare chi per noi doveva essere sanzionato, tenesse in giusta considerazione chi commette l'errore ma non in maniera sistematica, praticamente non c'? un solo pilota che nella sua carriera agonistica virtuale non abbia commesso cagate, manco uno. Non per questo ? corretto far pagare questi piloti come degli habitu? della sportellata. Come gia detto infatti, credo non ci sia codice giuridico che non tenga conto dei trascorsi del soggetto per la definizione della pena, ? una cosa talmente ovvia e 'giusta' che pare superfluo parlarne, non vedo quindi molti margini di discussione su questo punto se non le tarature del caso, una l'ho gia accennata poche righe fa e mi sembrava doveroso annunciarla.

La misura di sanzionamento in punti classifica ? da inquadrare adottando la stessa filosofia di GTItalia, cosa che non abbiamo problemi a mettere in discussione ma insisto nel farlo fare sempre tenendo bene a mente i nostri obiettivi.
Sanzionare ora per fatti avvenuti 2 mesi fa anche per me nn ? il massimo ma allo stesso tempo garantisce un pelo di giustizia per chi nei mesi precedenti ha corso e si ? divertito nel pieno rispetto delle regole e degli altri verso chi per un motivo o per un altro lo ha fatto senza la dovuta attenzione/rispetto. A noi infatti fa molto piacere far passare il concetto che chi sbaglia paga, magari non subito ma prima o poi gli arriva la fattura, viceversa il segnale sarebbe molto demoralizzante ed invoglierebbe molti + piloti a osare molto + di quanto sia capace di fare. Il 'tanto poi nn succede nulla' a noi sta molto stretto.

Ora, la taratura ? sbagliata? Troppi punti? Va bene, apertissimi a discuterne, discutiamo anche di modi alternativi, va bene, siamo qui, ma mai dimenticare il nostro dogma.

Fiore. Tu sei un caso particolare, come detto sei caduto in parte nelle maglie del meccanismo che in quanto tale non guarda in faccia a nessuno (me compreso), saremo sempre vigili affinch? ci sia giusto ed equo trattamento ma da qui a smantellare una filosofia ed applicazione che fin'ora ha centrato l'obiettivo e ricevuto ampio consenso mi pare non consono, lecito per carit?, ma non troverai, almeno nei termini drastici, molto consenso da parte di admin e da parte della comunit?.

La nostra? una gestione complessa e richiede impegno e studio delle regole per poterle sfruttare a proprio favore, chi se ne frega o le ignora rischia solo di farsi male, ne siamo consapevoli ma d'altro canto ogni cosa ha un costo.

Per concludere, abbiamo ventilato varie ipotesi, dalla proposta Salvo (un buon compromesso) a quella di lasciare tutto inalterato ma con taratura molto + dolce, ovvero non 50% di punti in meno per chi ha CPR di 1.5 ma per esempio il 5%, differenzierebbe sempre chi corre con prudenza senza bastonare chi lo ? meno.

Io qui sono :ciao:


--------------------
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
freghet
post Sep 23 2010, 08:15 AM
Post #108



Group Icon

Group: Members
Posts: 3,315
Joined: 13-January 09
Member No.: 22,719



Federico
bello vedere come discutendo si giunge a delle proposte costruttive, com'? normale che solo quando si provano realmente gli effetti di una nuova regola, invece che immaginarseli solo leggendo, si arrivi a discuterne.
Anch'io fui protagonista nel champ f3 di un simile discorso, quello dell'obiettivo budget per gli indipendenti che andava a gravare eccessivamente sulla classifica piloti del campionato rispetto ai piloti appartenenti a un team. Questo per dire che per me le conseguenze tanto sulla patente quanto sulla classifica devono continuare ad esistere in funzione del cpr, e le proposte fatte fin qui mi sembrano valide. Vedete che le classifiche dei campionati, al di l? del divertimento della gara singola in s?, danno quel di pi? alla voglia di simulazione.
Perfezionare delle norme ? possibile solo con la sperimentazione :thumbup:
Ovviamente quando verr? il mio turno e vedr? scalcolarmi anche solo mezzo punto classifica dal champ f1 '85, cpr tarato o meno, far? un macello :asd:


--------------------
user posted image
"Be not afraid of moving slowly. Be afraid of standing still."
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post
DevCoulthard
post Sep 23 2010, 11:44 AM
Post #109



Group Icon

Group: Members
Posts: 553
Joined: 5-June 06
From: Vicenza
Member No.: 347



Fabio Pinton
QUOTE(freghet @ Sep 23 2010, 08:15 AM)
Ovviamente quando verr? il mio turno e vedr? scalcolarmi anche solo mezzo punto classifica dal champ f1 '85, cpr tarato o meno, far? un macello :asd:
*



:ROFL2: :ROFL2: :ROFL2:
User is offlineProfile CardPM
Go to the top of the page
+Quote Post

8 Pages « < 6 7 8
Reply to this topicTopic OptionsStart new topic
2 User(s) are reading this topic (2 Guests and 0 Anonymous Users)
0 Members:
 

Time is now: 12th December 2019 - 09:06 AM Lo-Fi Version