ALERT
ZOOM -
ZOOM +
Team dashborad
time order
session order
Il gioiellino!
LOGIN OR SIGN UP
overall stats
995 DRIVERS
LEAGUES
SPECIAL EVENT
TROPHIES
SWITCH PANEL
RESOURCES
TAKE A TOUR
FORUM
INFO
RULES, DOCUMENTATION
RACE SYSTEM
+
ANTICHEAT CLIENT
MY GTI
+
ACCOUNT, TOOLS
CALENDAR
PARTNER
SCONTI E CONVENZIONI
LIVE SERVER
TEAMSPEAK
ONLINE USERS
USER'S VIDEO
TEAM GALLERY
SAFETY RANK
SKILL RANK
TOPLAPS
GLOBAL STATS
HETC 2015
portalimages/ImageVarie/HETC16_promo.jpg

#TAG_BoxTitle#

#TAG_BoxText#
Overview GTItalia
Jun 09, 2015  Simracing->EGT 2015
di Pizzo Daniele
portalimages/ImageGare/thumb710/GR1-11-1.jpg

Cambiando l'ordine dei fattori il prodotto ....cambia

..con Rizzoli che riscrive la ben nota regola matematica per dare la zampata vincente nella seconda manche di questa penultima gara del campionato EGT ormai gia' vinto da tempo da Sardina. Ottimo Pizzo nella prima manche che parte dalla pole fa segnare il giro veloce e lascia le briciole agli avversari ; non molto fortunato invece in gara due dove un contatto lo estromette dalle posizioni di testa , come Spada che in entrambe le manche non incide nella serata come al solito; un plauso invece a Leo Rizzo e Francesconi nella prima e Sardina e Vagnoni nella seconda frazione. In Gr2 un ottimo Cappelletti dopo una buona qualifica coglie una vittoria in gara uno e un ottimo secondo posto in gara due risultando il pilota piu' consistente della serata . Bravissimo anche Gasperini che vince gara due approfittando dell'inversione della griglia e imponendo un passo gara molto buono. Ottimi piazzamenti per Somma , Squalo e Giannelli. che occupano i restanti posti sul podio delle due manche .




Gr1

.Penultimo appuntamento di questo primo campionato EGT con Il capoclassifica Sardina ben saldo sul trono del vincitore gia' dalla gara scorsa: in questo appuntamento salgono agli onori della cronaca Pizzo e Rizzoli il primo monopolizza gara uno con pole giro veloce e vittoria e altrettanto il secondo che conduce una grande seconda manche e vince meritatamente una frazione molto spettacolare . Veniamo alla cronaca della serata con Pizzo che che , come detto, parte al palo dopo una qualifica tiratissima con ben otto piloti in sei decimi. Gara uno parte con le posizioni invariate al T1 con Pizzo che mantiene la prima posizione seguito da Sardina e Spada ; gia' dai primissimi giri e' chiaro che Pizzo e Sardina se ne vanno decisamente con un passo superiore su uno Spada alle prese con Leo molto arrembante e che lo supera nei primi giri per la terza posizione; seguono questo quartetto Rizzo Francesconi e Mazzetti che si danno subito battaglia . Il proseguo della gara non regala forti emozioni in quanto le posizioni sono molto consolidate fino all'errore di Sardina che esce e sbatte la sua porsche ed e' costretto ad una lunga sosta ai box ; a questo punto il diretto inseguitore di Pizzo e' Leo che deve pero' difendersi da un Rizzo che a sua volta conquista la terza posizione grazie ad un errore di Spada che danneggia la sua macchina ed e' costretto anche lui ad una sosta imprevista.
La prima manche termina con la vittoria di Pizzo seguito da Leo e Rizzo ; molto competitivi a ridosso del podio Francesconi e Sileo. Nella seconda manche grande bagarre alla prima curva con contatti a ripetizione che coinvolgono Rizzo Gandossi Pizzo che sono costretti a rientrare ai box e dire addio ai sogni di gloria ; di questa situazione ne approfitta invece Sardina che partito dal fondo del gruppo risale velocemente la classifica portandosi dietro anche al compagno Spada; bene Leo che passa incolume al T1 e insegue da vicino Sardina . Nel frattempo però Rizzoli approfitta della posizione di partenza favorevole cercando di frapporre fra se e gli inseguitori. perennemente in bagarre alle sua spalle, un vantaggio il piu' ampio possibile. La strategia funziona ed infatti quando Sardina potra' spingere liberamente sara' troppo tradi e Rizzoli vincera' meritatamente questa manche seguito appunto da Sardina e Leo terzo.

Gr2


Protagonista assoluto della serata e' indiscutibilmente Costanza che pero' e' atteso a due manche di assoluta sostanza anche perche' ad ogni minimo sbaglio sono pronti ad approfittarne subito Marona , Margiotta e Gasperini tanto per nominarne alcuni. Nella qualifica il nostro pronostico e' rispettato con Costanza che conquista la pole ma da subito lo attende una nuova prova ed è quella piu' importante ...ma gia il semaforo accende progressivamente le luci rosse fino al vede e.... viaiii!!! bella partenza di Costanza e fantastica di Cappelletti che passa sia Marona che Margiotta e si mette nei tubi di scarico di Costanza . Partenza ordinata e regolare senza contatti ad emergere dietro al gruppetto di testa è Giannelli e Squalo che non gradiscono la compagnia di Gaseprini molto aggressivo. Lotta vera fra Margiotta Cappelletti e Marona per la seconda posizione che catalizza l'attenzione degli spettatori per le manovre spettacolari e le staccate al limite; tutto questo pero' a vantaggio di Costanza che con il suo passo guadagna secondi preziosi. Nel frattempo Giannelli perde contatto dai primi e lascia via libera sia a Squalo che a Gasperini che battaglianoi per la posizione . In testa alla corsa il trio che insegue Costanza diventa un duo in quanto Marona complice alcuni errori resta attardato e dopo alcuni giri si ritirerà lasciando la lotta per la seconda piazza a Margiotta e Cappelletti che intanto non si danno tregua e battagliano ad ogni staccata fino , purtroppo, all'errore di Margiotta che distrugge la sua Ferrari sulle barriere e deve rientrare al pits; a questo punto sale terzo Squalo seguito da vicino da Gasperini. Gara molto spettacolare in Gr2 con piloti che si confrontano a viso aperto ; ma proprio mentre stiamo facendo queste considerazioni vediamo una cosa incredibile Costanza in pieno rettilineo sbatte sul muro dei box distruggendo la sua porsche irrimediabilmente. Alcuni addetti ai lavori ai box riferiscono di troppe belle ragazze spettatrici della gara; causa della distrazione del forte pilota del Team FAB'S in pieno rettilineo in realtà e' sembrata un problema meccanico causa del fattaccio; in ogni caso la gara prosegue e Cappelletti ringrazia comandando la corsa e vincendo gara uno seguito da Somma e Squalo che fanno doppietta a fine gara per il Team RRs . Dopo la bella vittoria di gara uno Cappelletti si ripete con un'altra bella frazione che gli regala un grande secondo posto assoluto alle spalle di Gasperini che sfrutta benissimo l'inversione della griglia a proprio favore terzo replica la bella prestazione della prima manche Squalo che conclude al terzo posto.

Jun 08, 2015  Generale->GTItalia Race System
di Pizzo Daniele
lemans2.jpg

finish_zpst0aa7rjw.jpg

Le Mans agro dolce per i nostri equipaggi che come evidenziato dalla foto celebrativa sopra non compaiono fra gli equipaggi che possono vantare un podio in questa massacrante ma affascinante competizione. I nostri complimenti all'organizzazione del campionato e dell'evento specifico e ai vari vincitori di classe e un arrivederci al prossimo anno. Adesso veniamo alla corsa vera e proprioa dove molto bravi e competitivi i nostri ragazzi sono stati protagonisti per lunghi tratti della corsa sia in P2 , Gt-Pro e Gt-Am purtroppo e' mancata un po di fortuna nell' acciuffare un risultato di prestigio. Nella classe P2 Leo porta nelle prime sei ore la sua Lola in testa alla corsa dettando il ritmo purtroppo un errore costringe il forte pilota GTitalia a ridimensionare le sue ambizioni e iniziando la rimonta al podio; nel frattempo in GT-PRO Sardina domina e compie degli stint fantastici che gli valgono un vantaggio di oltre un minuto . Bravissimo Radaelli in GT-Am che occupa stabile le posizioni di testa dimostrando che il passo gara e' quello giusto. La gara e' stupenda le emozioni si susseguono in Teamspeak la gara si vive sia in pista che fuori incitando e imprecando per sbagli propri o altrui. Purtroppo in uno di questi frangenti dobbiamo annotare il doppio CL di Spada, che costringe Pizzo ad un entrata in gara anticipata per evitare altri problemi tecnici. Purtroppo le ambizioni di podio di questo equipaggio terminano qui in quanto da ora in poi sara' una rincorsa continua tutta la notte e termianta con il definito ritiro per incidente nelle prime ore del mattino seguente. In P2 le cose sembrano andare meglio ma anche qui qualche disavventura e dei contatti fanno perdere terreno all'equipaggio ( unico team blasonato dei tre n.d.r.) che terminera' comunque al sesto posto finale. Il miglior risultato della traferta francese lo ottiene l'equipaggio della GT-Am che termina appena sotto il podio al quarto posto finale anche in questo caso ci si aspettava miglior sorte per un Team molto competitivo. In conclusione a prescindere dai risultati crediamo di aver partecipato ad un grande evento che regala grandi emozioni o grandi delusioni ....in ogni caso evento che vale sempre la pena di essere vissuto.
bandicam 2015-06-07 23-43-11-111.jpg
bandicam 2015-06-07 23-42-18-580.jpg
bandicam 2015-06-07 23-38-48-042.jpg
Jun 03, 2015  Generale->GTItalia Race System
di Pizzo Daniele
lemans2.jpg

11072796_682408981886210_7307841019164053830_o.jpg

Gtitalia esce dai confini nazionali e porta i suoi migliori piloti nel campionato VEC che si articola in sette appuntamenti con solo gare Endurance. Il parco partenti poi viene selezionato da prequalifiche che portano in gara i migliori dieci equipaggi della quattro classi previste che sono: P1; P2, GT-PRO e GT-AM ; il prossimo appuntamento e' proprio una 24h ed e' la piu' ambita ed entusismante 24h : Le Mans ultima tappa di un campionato che il nostro equipaggio della Corvette 106 GT-PRO dopo tante lotte e sfide, durate nove mesi, tenta di vincere proprio nell'utlimo appuntamento ; equipaggio composto da Sardina , Puoti , Spada e Pizzo, in GT-AM troviamo un'altro equipaggio GTitalia molto agguerrito e che nell'arco della stagione si e' tolto piu' di una soddisfazione e che a Le Mans cerca la definitiva consacrazione ; il team e' composto da Radaelli, Sileo, Costanza, Bonatti, Cappella e De Filippis. Nella classe P2 il team Gtitalia e' il Team piu' blasonato dei tre schierati vantando un prestigioso terzo posto proprio a Le Mans due anni fa; oggi partono con i favori del pronostico e con : Leo, Fedrigo, Soave, Pastorato daranno battaglia per tutta la durata dell'evento. Tantissimi piloti e molti protagonisti che provengono da ogni angolo del mondo tenteranno di renderci la vita difficile, da parte nostra cercheremo di dare il nostro massimo; per questo vi invitiamo a seguirci con la diretta dal sito dell'evento VEC e dalla stupenda diretta video DIRETTA-VIDEO a questo punto non ci resta che darvi appuntamento a sabato 6 Giugno alle 15.00 per l'inizio della gara per incitare tutti i nostri equipaggi: Forza ragazzi !!!!
10854391_634273493366426_7496336182164889490_o.jpg
IMAGE GALLERY
contact us
Commercial support
Technical support
Request for information
development and project
Mauro Musella aka Sequel: Portale (progetto e sviluppo), Race System V2 (progetto e sviluppo server), Race System V3 (progetto e sviluppo client e server), Hotlap, Liveserver, DMP (progetto e sviluppo), Integrazione (progetto e sviluppo) |Luca Vallongo aka Carruba74: Race System V2 (progetto e sviluppo client)
GTItalia.org Portal Ver. 18.02 - Powered by GTItalia.org © 2003-2015 | All rights reserved - Minimum resolution 1024 x 768 px - Optimized For Mozilla Firefox
sitemap | forum | wikipedia
This page was built with 25 queries in 0.00964 seconds
chatta
Sito	con

sigliato da Freeonline.it
MercatinoAnnunci.it - Il portale gratuito degli annunci on-line