ALERT
ZOOM -
ZOOM +
Team dashborad
time order
session order
Il gioiellino!
LOGIN OR SIGN UP
overall stats
1.045 DRIVERS
LEAGUES
SPECIAL EVENT
TROPHIES
SWITCH PANEL
Www.tuttiautopezzi.IT
RESOURCES
TAKE A TOUR
FORUM
INFO
RULES, DOCUMENTATION
MY GTI
+
ACCOUNT, TOOLS
CALENDAR
PARTNER
SCONTI E CONVENZIONI
LIVE SERVER
SIMRACINGTOOLS
TEAMSPEAK
ONLINE USERS
WEB TV
USER'S VIDEO
TEAM GALLERY
SAFETY RANK
SKILL RANK
TOPLAPS
GLOBAL STATS
Overview GTItalia
Apr 20, 2017  Generale->GTItalia.org
di Floki Hrafna
Minardi è un nome che ha bisogna di ben poche presentazioni per tutti coloro che ritengono di essere dei veri estimatori del motorsport, mondiale ancor prima che nazionale. Il 6 e il 7 Maggio si rinnova, dopo il grande successo della prima edizione, l'appuntamento con l'Historic Minardi Day, evento organizzato dal team faentino per far rivivere le emozioni della Formula 1 che fù ad appassionati e collezionisti. Le porte dell'Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari si apriranno per accogliere le vetture Formula e Gran Turismo che hanno scritto la storia gloriosa dello sport automobilistico.
IMOLA_2006GP_LOADING.jpg
Sarà una due giorni che trasuderà passione verso le quattro ruote, ma d'altronde non era difficile aspettarsi niente di troppo diverso con un organizzatore come Giancarlo Minardi. Un evento, come detto, da non perdere che darà occasione di incontrare piloti e vetture, tornando a respirare un aria più rilassata ed umana rispetto a quella che è la Formula 1 contemporanea.


Autodromo_di_Imola_Endurance_loading.jpg
All'interno di questa splendida cornice, Gtitalia non si è fatta scappare l'occasione per partecipare da vera e propria protagonista. Il portale si schiererà - assieme a CarMan Simulatori, Ak Informatica e Asr Formula - come curatore tecnico dell'area gaming, che la kermesse sammarinese offrirà al pubblico come opportunità per calarsi nei panni dei propri beniamini. Gli appassionati avranno così modo di provare i simulatori e le postazioni equipaggiate di hardware CarMan-Ak Informatica, di sfidersi sul circuito del Santerno con le mod studiate in collaborazione con Asr Formula e di conoscere Gtitalia, figura tecnica specializzata nel Simracing.

Il format dell'evento legato al Simracing inizierà con la sfida hotlap, sempre tra le curve del circuito di Imola. La mod scelta sarà la M191, storica vettura Formula 1 marchiata Minardi e resasi protagonista durante il campionato mondiale del '91.
m6.jpg
Verrano formate le batterie per le gare in locale che decreteranno i vincitori selezionati per la sfida finale con la F2005, il tutto con diretta e telecronaca di professionisti del settore che verrà ritrasmessa all'interno della fiera. Non solo gare in lan però... Tramite il portale sarà possibile partecipare ad uno special event che verrà ritrasmesso in diretta streaming, offrendo una dimostrazione tangibile di quello che può offrire il Simracing agli appassionati di motorsport.
A breve sarà possibile iscriversi, tramite il forum Gtitalia, e ricevere maggiori informazioni circa le modalità di accesso ai server di allenamento.

Historic Minardi Day che sarà una vetrina imperdibile, ma che non va vista come un evento fine a se stesso. Questo, infatti, sarà solo il primo passo verso una stagione 2017 che continuerà più ricca che mai... ma questa è un'altra storia.
Apr 04, 2017  Generale->GTItalia Race System
di Floki Hrafna
Gara piuttosto rocambolesca quella andata in scena sullo storico circuito della Florida. A complicare le cose è stata di sicuro l'ambientazione in notturna, l'unica della stagione in programma per questa edizione dell'LMS120.

Tornato dopo due gare di assenza, Daniele Pizzo vince, dominando, con la sua Nitro Sniffer numero 55. Il pilota veneto si dimostra capace di rilanciarsi per la lotta al titolo piloti, portando a casa la bandiera a scacchi senza apparenti difficoltà. Dietro la lotta al secondo posto è molto serrata tra i due alfieri IRT - Lo Monaco e Manca - e Setola, apparso leggermente deconcentrato questa volta. Al traguardo saranno proprio Lo Monaco e Manca, autori di una gara sicuramente da ricordare, ad occupare le piazze d'onore alle spalle di Pizzo. Ad agguantare la quarta posizione proprio all'ultima curca ci pensa, invece, Salvo Sardina con l'altra P2 del team Nitro Sniffer, mentre a chiudere la top 5 sarà Alain Setola con la prima delle RBR.

In categoria Gt è ancora una volta vittoria per Alessandro Puoti e la sua NXT numero 61. Una vittoria che però arriva per via delle difficoltà incontrate da Michele Rizzo, speronato e costretto a numerosi minuti di riparazioni per via di un contatto con un prototipo. Proprio Rizzo era stato, in assoluto, il mattatore della serata con una gara gestita in maniera impeccabile e una leadership superiore ai 10 secondi su Puoti.
Completano il podio Stefano Gattuso per la SFG Motorsport e Andrea Gandossi della Tomelli Racing Team. I tre, assieme a Emanuele Parravicini (anche lui vittima di un incidente), hanno infuocato le fasi iniziali e centrali della gara, riuscendo a portare punti pesanti per la classifica generale. Gabriele Costanza e Max Pagnini chiudono la top 5 per la NXT, che ora è nettamente favorita per la vittoria del titolo team di categoria.

Mar 23, 2017  Generale->GTItalia Race System
di Floki Hrafna
I primi tre appuntamenti del campionato sono alle spalle, mentre ci avviciniamo a grandi passi al giro di boa di questo Le Mans Series ed a una delle piste più famose del panorama mondiale, Sebring. Nel terzo round, andato in scena sempre in terra Americana al Glen, abbiamo visto una gara a tratti molto interessante anche se condizionata da incomprensioni e incidenti tra i piloti delle due classi.

Nei Prototipi sono ancora Nitro Sniffer e ReBorn Racers a farla da padroni. Sardina vince imbroccando la strategia perfetta e vincendo la lotta serrata con il solito Alain Setola, ancora una volta velocissimo sia in qualifica che in gara. Al terzo posto chiude Andrea Brunini, il quale ha sfruttato al meglio le difficoltà degli altri in pista - tra cui il compagno Francesco Catalano - per siglare il suo miglior risultato di stagione. Chiudono la top 5 Luca Radaelli per il team RRS e Roberto De Filippis per il Sikania.

In classe Gt è ancora Alessandro Puoti e la sua AMG Gt3 a prendere la bandiera a scacchi per primo davanti a Michele Rizzo, autore di una solida gara ma sempre in evidente difficoltà con la sua poco potente Ferrari. Ad occupare il gradino più basso del podio ci pensa, invece, Roberto Melan - NXT Racing - dopo una bella rimonta dai margini della top 10. Andrea Mombelli e Stefano Bocchino completano il quadro per i primi cinque di classe.



IMAGE GALLERY
contact us
Commercial support
Technical support
Request for information
development and project
Mauro Musella aka Sequel: Portale (progetto e sviluppo), Race System V2 (progetto e sviluppo server), Race System V3 (progetto e sviluppo client e server), Hotlap, Liveserver, DMP (progetto e sviluppo), Integrazione (progetto e sviluppo) |Luca Vallongo aka Carruba74: Race System V2 (progetto e sviluppo client)
GTItalia.org Portal Ver. 19.01 - Powered by GTItalia.org © 2003-2017 | All rights reserved - Minimum resolution 1024 x 768 px - Optimized For Mozilla Firefox
sitemap | forum | wikipedia
This page was built with 25 queries in 0.01724 seconds
chatta
Sito	con

sigliato da Freeonline.it
MercatinoAnnunci.it - Il portale gratuito degli annunci on-line